La grazia

G31

Annuario femminino non vuole essere un manifesto femminista, l’intento è unicamente quello di tenere aperta la discussione sul mondo femminile, possibilmente dissolvendo gli ormai anacronistici cliché che ancora vi ruotano attorno.
Le donne, come è noto, devono faticare il doppio perché venga riconosciuto loro un valore. Tutti si riempiono la bocca della sensibilità femminile, del tocco femminile, dell’intuizione che hanno le donne, ma poi all’atto pratico, quando si parla di lavoro spesso le parole non corrispondono ai fatti. Il femminismo, sempre santo e beatificato, ha anch’esso le sue colpe storiche. La trasfigurazione del concetto di pari diritti e pari opportunità ha spesso indotto le donne a scimmiottare gli uomini, spesso nei loro aspetti peggiori. Ancor peggio è lo spartiacque che ancora divide le donne tra coloro che si reputano di casta superiore, per lignaggio culturale, per reddito, per buone amicizie; e quelle che usano la bellezza, o più direttamente la via breve del proprio corpo, per farsi strada. Quest’ultime spesso sono state massacrate dalle prime in una sorta di guerra fratricida (sorellicida?) del tutto priva di senso. Strada sconnessa è quella dove chi si incontra si limita a giudicare senza mai stabilire un dialogo.
Dov’è finita la grazia delle donne? Quella leggerezza nei movimenti, la delicatezza dei gesti, quella morbidezza nel modo di porsi sembrano appartenere solo a una vecchia foto di una ragazza degli anni quaranta. Sono sicura che si può avere grinta e determinazione come un uomo pur mantenendo la grazia, un valore aggiunto che andrebbe riscoperto e tracciato come esempio. Un valore che, unito alle capacità tipiche di una donna, può finalmente cancellare tanti pregiudizi inutili. G31 qui rappresentata ne è un raro esempio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...