Forever young

La corsa contro il tempo:

Quando sei giovane preghi in continuazione di crescere in fretta e quando finalmente diventi adulto ricominci a pregare di tornare bambino. E quando alla fine ci riesci, finisci in una Rsa con altri rimbambiti come te che forse non hanno avuto alternative o forse hanno figli privi di alternative.

Altalena

Il fotografo come osservatore della società

Ho sempre osservato i comportamenti umani, hanno sempre destato in me una incontenibile curiosità. Nel mio osservare non sempre ho trovato una risposta, molto più spesso ho trovato delle domande, parecchie delle quali prive di riscontro.
Osservo tutto e tutti. Osservo giovani annoiati e vecchi iperattivi. La spossatezza di chi ha tempo da perdere e la frenesia di chi se lo sente sfuggire di mano. Fa così paura la vecchiaia? Fa così paura vivere i propri anni con dignità e contegno? Ci sono anziani che fanno più vita sociale di tanti giovani. Per alcuni aspetti il divario generazionale ha avuto una sorta di inversione: gli anziani in crociera, vestiti come ventenni, che allungano soldi a figli precari. Giovani sepolti vivi in casa, o perché nerd patologici oppure perché hanno deciso di procreare a dispetto di un mercato del lavoro ostile e di un futuro incerto.
E’ assolutamente sconcertante osservare che i veri rivoluzionari siano più quelli più vicini alla pensione piuttosto che i giovanissimi che, al contrario, si mostrano assai conservatori. Non c’è alcun avanzamento in tale stagnazione. “Essere giovane e non essere rivoluzionario è una contraddizione perfino biologica” affermava Salvador Allende. Ma forse è anche vero che stiamo lasciando a questi ragazzi un mondo di cose belle e fatte, di piatti pronti e di idee precotte. Un mondo pieno di risposte dove anche il solo porsi delle domande può essere un’inutile fatica. Anche se non sai stirare o cucinare è facile trovare un tutorial su YouTube. E tanto peggio se poi arriva una smentita su Facebook.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...